Cerignola, evade dai domiciliari: arrestato

Cerignola, evade dai domiciliari: arrestato

Il braccialetto elettronico in dotazione al detenuto non dava più segnali

CERIGNOLA – Aveva rubato un ciclomotore e per questa ragione era agli arresti domiciliari Marco Bucci, 28 anni, cerignolano, ma il braccialetto elettronico in dotazione non dava più segnali. Gli agenti del locale commissariato recandosi presso l’abitazione del detenuto hanno scoperto che appunto non era in casa ma era a 50 m dalla stessa. L’uomo, alla vista degli agenti, si è giustificato dicendo di essere uscito a prendere il suo bambino che invece era in casa. Prontamente bloccato, Bucci è stato arrestato per il reato di evasione dagli arresti domiciliari e condotto nuovamente presso la sua abitazione.

No Banner to display