Cerignola, resistenza a pubblico ufficiale ed evasione: tre arresti

Cerignola, resistenza a pubblico ufficiale ed evasione: tre arresti

CERIGNOLA – Non si era fermato all’alt intimatogli dalla pattuglia dei carabinieri ma è stato prontamente raggiunto e fermato dopo un pericoloso inseguimento sulla strada provinciale 95 bis. A finire in manette il ventenne Robert Valentin Neagu, rumeno. Il veicolo sul quale viaggiava, una Hyundai Atos, rubata a Trinitapoli nel dicembre scorso, è stato sottoposto a sequestro mentre il giovane è stato condotto ai domiciliari.
Sempre a Cerignola e sempre per lo stesso reato i carabinieri hanno arrestato in flagranza anche Victor Codreanu, 39 anni, rumeno. L’uomo, che non ha ottemperato all’alt intimatogli dalla pattuglia, si è dato alla fuga alla guida di un Malaguti Phantom F12 sprovvisto di targa ma è stato raggiunto e fermato dopo un inseguimento per le vie del centro. Il veicolo, risultato rubato nel luglio 2003 a Cerignola, è stato restituito al proprietario e l’arrestato è stato posto ai domiciliari.
Infine, nel corso di controlli ai soggetti sottoposti da obblighi, i militari hanno tratto in arresto in flagranza per evasione Vito Conversano, cerignolano, 54 anni. L’uomo è stato sorpreso all’esterno della propria abitazione dove si trovava sottoposto agli arresti  domiciliari per ricettazione.

No Banner to display