Confermate “Bandiere Arancioni” ai sette borghi dei Monti Dauni

MONTI DAUNI – Confermate le Bandiere Arancioni ai borghi di Pietramontecorvino, Alberona, Troia, Orsara di Puglia, Bovino, Sant’Agata di Puglia e Rocchetta Sant’Antonio. I sette borghi  dei Monti Dauni hanno superato le verifiche del  Touring Club italiano e ottenuto la certificazione anche per il triennio 2021-2023.
La Bandiera Arancione viene assegnata alle località che non solo godono di un patrimonio storico, culturale e ambientale di pregio, ma sanno offrire al turista un’accoglienza di qualità. Ha una validità temporanea: ogni tre anni i Comuni devono ripresentare la candidatura ed essere sottoposti all’analisi del Tci che verifica la sussistenza degli standard previsti e garantisce così ai viaggiatori un costante monitoraggio della qualità dell’offerta turistica e alle amministrazioni uno stimolo al miglioramento continuo.

CATEGORIES
TAGS
Share This