Covid, la Puglia verso la zona gialla

Accelera la campagna vaccinale: 62mila dosi somministrate nelle ultime 48 ore

FOGGIA – Sono 1.293 i guariti nelle ultime 24 ore, cala anche il numero dei pazienti nelle terapie intensive (-200 posti letto occupati) anche se ci sono stati 16 nuovi ingressi per un totale di 194 positivi assistiti. Questi dati, sommati al calo dei nuovi contagi, potrebbero portare la Puglia in zona gialla da lunedì prossimo. Oggi su 12.351 test per l’infezione da coronavirus sono stati registrati 1.171 casi positivi: 434 in provincia di Bari, 123 in provincia di Foggia, 99 in provincia di Brindisi, 112 nella provincia Bat, 169 in provincia di Lecce, 236 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione sono stati riclassificati e attribuiti. Sono 12 i decessi: 3 in provincia di Bari, 3 in provincia di Foggia, 1 in provincia di Brindisi,  2 in provincia di Lecce, 3 in provincia di Taranto. In tutto in Puglia hanno perso la vita per Covid 6.010 persone.

Sono 186.819 i pazienti guariti mentre ieri erano 185.526 (+1.293). I casi attualmente positivi sono 46.486 (-134); i pazienti ricoverati sono 1.742 (-30). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 239.315. La Puglia accelera nella campagna vaccinale: negli hub per due giorni consecutivi sono state somministrate oltre 30mila dosi, circa 62mila nelle ultime 48, rispetto ai 20mila dei giorni precedenti. Con i nuovi rifornimenti sono riprese le vaccinazioni anche nella fascia di età 60-69 anni, prosegue la copertura di prime o seconde dosi a fragili, over 80, 79-70. E’ stato anche superato il tetto del milione di prime dosi anti Covid somministrate, nel dettaglio sono un 1.049.117. Quindi, la copertura della popolazione con una dose è salita al 26,54%, mentre il 9,23% ha completato il ciclo vaccinale. Sono 1.414.086 le dosi inoculate sino ad oggi, dato aggiornato alle ore 17.

 

CATEGORIES
TAGS
Share This