Foggia, identificato il cadavere scoperto sul ciglio della strada

FOGGIA – E’ stato identificato il cadavere dell’uomo, di origine indiana, scoperto ieri mattina sul ciglio di una strada nelle campagne tra Apricena e San Severo, nel Foggiano. Si chiamava Singh Bhajan, aveva 66 anni e risiedeva ad Andria (Bat) dove svolgeva mansioni da badante.
I militari, che indagano sull’accaduto, avrebbero rilevato ferite e fratture sul torace. L’ipotesi più accreditata è quella di un incidente ad opera di un pirata della strada, ma non si esclude la pista della morte violenta.

CATEGORIES
TAGS
Share This