Foggia, il Consiglio comunale approva il nuovo Regolamento

Foggia, il Consiglio comunale approva il nuovo Regolamento

Va in pensione il vecchio testo entrato in vigore il 6 maggio 1997

FOGGIA – Il Consiglio comunale di Foggia ha approvato il nuovo Regolamento. Con 23 voti favorevoli, 1 contrario e 2 astenuti, il nuovo Regolamento del Consiglio comunale, formato da 42 articoli, «disciplina l’organizzazione, il funzionamento e l’esercizio delle funzioni del Consiglio comunale nonché i poteri, l’organizzazione e le forme di pubblicità dei lavori delle Commissioni», oltre alle funzioni e alle prerogative del consigliere comunale. Introdotta la figura del vicepresidente del Consiglio, eletto dall’Aula e scelto tra i consiglieri di parte politica opposta rispetto a quella di appartenenza del presidente. Vengono precisati i compiti e le prerogative del presidente, la costituzione dei gruppi consiliari e la conferenza dei capigruppo. Le riunioni delle commissioni restano pubbliche e potranno essere seguite dai cittadini previo rilascio di un badge nominativo temporaneo.
«È un testo al passo con i tempi, che assorbe e fa proprie le modifiche legislative che si sono succedute negli anni. Ci abbiamo lavorato un anno ed è stato fatto un ottimo lavoro – ha dichiarato il Luigi Miranda – e devo ringraziare tutti i componenti della Commissione Regolamento per il lavoro svolto con equilibrio e competenza. Il Consiglio comunale è il parlamento municipale, il luogo del dialogo e del confronto al servizio dei cittadini, dei loro bisogni, dei loro interessi».