Foggia, manifestanti in protesta: ottenuto suolo gratuito e sconto su Tari

immagine di repertorio

immagine di repertorio

Questa mattina titolari di partite IVA, ristoratori, baristi, estetisti e parrucchieri hanno sfilato per le strade di Foggia per protestare contro le chiusure imposte dal Governo per contenere la pandemia da Covid.
“Abbiamo ottenuto l’occupazione del suolo pubblico gratuita fino al 31 dicembre 2021 e uno sconto sulla Tari”. È quanto comunica una rappresentanza di manifestanti foggiani che è stata ricevuta dal prefetto di Foggia Raffaele Grassi e dal sindaco Franco Landella.
Inoltre, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, ha fatto sapere di essere favorevole alle riaperture a partire dal prossimo 26 aprile, anche in zona rossa, purché vengano rispettati tutti i protocolli in materia di sicurezza.

CATEGORIES
TAGS
Share This