Foggia, revocato il divieto di trasferta a Bari per i tifosi rossoneri

Foggia, revocato il divieto di trasferta a Bari per i tifosi rossoneri

Foggia – E’ stato revocato il divieto ai tifosi rossoneri di seguire la squadra in trasferta a Bari per l’attesissimo derby pugliese, in programma domenica alle 12,30 allo stadio “San Nicola”. La iniziale decisione del Prefetto di Bari di vietare la trasferta ai foggiani, presa su indicazione dell’osservatorio per le manifestazioni sportive, aveva suscitato non poche polemiche, in considerazione anche del fatto che il massiccio afflusso di tifosi rossoneri alle varie trasferte giocate fino ad ora dai satanelli è sempre stato corretto. Oggi il ripensamento. È stato determinante il vertice tenutosi presso la Questura di Bari, che ha annullato il divieto di assistere alla gara per i supporter residenti a Foggia e provincia. Non c’è ancora l’ufficialità sul numero dei tagliandi che saranno messi a disposizione degli ospiti ma si parla di 1300 biglietti, corrispondenti alla reale capienza attuale del settore ospiti dello stadio barese.

“Siamo particolarmente felici di questa apertura di credito da parte del questore di Bari Carmine Esposito, che ringraziamo per l’attenzione. L’appello che rivolgiamo a tutti è di vivere insieme questa festa dello sport, indipendentemente dal risultato finale. Ci auguriamo di vedere tante famiglie e bambini in festa sulle gradinate del San Nicola e di poter assistere, a distanza di tanti anni, a un grande spettacolo sportivo sul campo e sugli spalti. Sono tanti i bei ricordi che ci legano a Bari-Foggia e siamo certi che il derby di domenica riproporrà lo stesso clima caloroso e l’atmosfera di festa cui da sempre siamo abituati. Sia i tifosi biancorossi sia quelli rossoneri si sono sempre contraddistinti per passione e grande civiltà, dentro e fuori gli spalti. Pertanto, la Puglia calcistica avrà l’occasione di dimostrare di essere a tutti gli effetti un pubblico da Serie A. Siamo sicuri che entrambe le tifoserie sapranno dimostrare attaccamento alla loro squadra e dare esempio di correttezza e rispetto. Buon derby a tutti”, hanno dichiarato in una nota congiunta i sindaci di Bari e Foggia Antonio Decaro e Franco Landella.