Foggia, rigenerazione urbana dell’area Croci nord

Si rafforza e consolida l’incisivo impegno dell’Amministrazione Comunale nel riqualificare le periferie e ridurne le distanze – fisiche e non – dal centro della città, attraverso incisive opere di rigenerazione urbana ed ecosostenibile e, in quest’ultimo caso, l’area obiettivo è quella del Croci nord.
Sinergicamente al grande progetto Da periferia a periferia, che ha attivato la rifunzionalizzazione dell’ex Scuola Manzoni e la realizzazione di collegamenti ciclabili tra periferie, stazione e centro della città e al programma di Rigenerazione Regionale Il Borgo Possibile, con i quali si realizzeranno interventi di riqualificazione urbana, si aggiunge un ulteriore tassello: la rifunzionalizzazione di un’ampia area sportiva integrata dell’area Croci nord. 2 milioni e 500 mila euro nell’ambito dell’azione Sport missione comune 2020 e 300 mila euro del Comune di Foggia costituiscono la dotazione finanziaria che, grazie all’impegno dell’Area Tecnica del Comune di Foggia, servirà a consolidare il nuovo volto dell’area Croci nord, intervenendo su un impianto obsoleto e fatiscente.
L’area sportiva integrata sarà composta da un campo di calcio (erbetta sintetica di ultima generazione) omologato dal CONI che consentirà di ospitare partite di calcio fino alla Serie D, con relative aree di parcheggio, spogliatoi e tribune: esso potrà così esser omologato e utilizzato anche per partite di livello superiore e allenamenti di squadre di categoria superiore.
In particolare, l’adeguamento del campo da calcio, come tutte le altre strutture previste, è stato progettato nel rispetto dei dati dimensionali e funzionali previsti per l’omologazione dei campi da parte della Federazione Italiana Gioco Calcio e dalle altre Federazioni sportive.
Sulla stessa area, inoltre, ci saranno campi da tennis e basket, paddle con annessi servizi igienici e spogliatoi, in maniera tale da creare un vero e proprio centro polifunzionale sportivo.
Le opere in progetto permetteranno lo svolgimento di più pratiche sportive in condizioni di sicurezza, tenendo conto delle esigenze connesse ai diversi livelli di pratica sportiva servizi di supporto correlati per un loro agevole utilizzo percorsi studiati in modo da evitare collegamenti lunghi, tortuosi o con dislivelli per poter liberamente vivere l’intera area.
Gli interventi previsti sono realizzati in modo che tutti gli ambienti siano agilmente fruibili da parte di utenti diversamente abili.

 

 

CATEGORIES
TAGS
Share This