Foggia, terremoto in casa “Noi con Salvini”: aria di espulsione per tre

Foggia, terremoto in casa “Noi con Salvini”: aria di espulsione per tre

Foggia – Tre sospensioni per altrettante proposte di espulsione, contro chi destabilizza l’azione del partito.  Il commissario provinciale di “Noi con Salvini”, dopo aver consultato i componenti dell’assemblea provinciale, ha revocato Silvano Contini dall’incarico di fiduciario per Foggia insieme al suo vice Gianfranco Fariello, entrambi sospesi dall’attività del partito e deferiti per eventuale provvedimento di espulsione.

Joseph Splendido, inoltre, non è stato indicato come candidato alle elezioni politiche ed è stato sospeso e deferito per eventuale provvedimento di espulsione.

“I provvedimenti sono stati assunti al fine di garantire l’onorabilità e l’integrità del partito – sottolinea Fanelli – minacciato da fatti che destabilizzano l’azione politica in una delicata fase elettorale e da dichiarazioni molto gravi, ingiuriose e calunniose ai danni di componenti della classe dirigente locale e regionale”.