Green Pass obbligatorio per chi lavora in bar e ristoranti?

Già domani, il governo potrebbe approvare, con un nuovo decreto, l’estensione dell’obbligo del Green pass a gestori e personale di bar e ristoranti, istruttori di piscine e palestre, dipendenti di cinema e teatri, operatori delle mense scolastiche e delle pulizie e tutti gli altri settori in cui la certificazione verde è già obbligatoria per i clienti. Intanto sarà avviata la procedura per la somministrazione della terza dose alle persone «fragili».
Fra le novità più importanti inserite dal legislatore nel testo alla discussione in parlamento ci sono il prolungamento della validità del green pass a 12 mesi, l’equiparazione fra i test rapidi salivari e i tamponi, l’estensione fino al 30 novembre del provvedimento sui tamponi a prezzi calmierati in farmacia, l’obbligo del tampone per l’accesso al pronto soccorso e il via libera alla somministrazione dei vaccini anti-influenzali per gli over 18 anche nelle farmacie.

CATEGORIES
TAGS
Share This