Olimpiadi di Tokyo, altro argento per lo sciabolatore foggiano Luigi Samele

FOGGIA – Lo sciabolatore foggiano Luigi Samele conquista il secondo gradino del podio alle Olimpiadi di Tokyo 2021 insieme a Luca Curatoli, Enrico Berrè e Aldo Montano. Samele a causa di un infortunio muscolare non ha potuto disputare la finale contro la Corea ed è stato sostituito da Montano. Per l’atleta delle Fiamme Gialle si tratta della terza medaglia olimpica, dopo l’argento di sabato nell’individuale e il bronzo ottenuto a Londra 2012 nella prova a squadre.

CATEGORIES
TAGS
Share This