Pallacanestro, la Cestistica San Severo per i due punti e per il record

Pallacanestro, la Cestistica San Severo per i due punti e per il record

San Severo – Riprende il campionato di pallacanestro e la Cestistica San Severo domenica (ore 18) scenderà in campo al Tensostatico di Nardò, per la prima giornata del girone di ritorno del campionato di serie B.
Non sarà una partita qualsiasi. Non sarà solo una partita con i classici due punti di posta in palio. Vero è che vincere significa mantenere, come minimo, dieci punti di vantaggio sulla prima inseguitrice, con una giornata in meno da disputare nella regular season. Ma quella di domenica sarà un ennesimo banco di prova importante per fare ancora una serie di verifiche.
Già nel match di andata (vinto sul neutro di Vasto per 70-63) i neretini, pur scontando la pesante assenza di Goran Bjelic, diedero filo da torcere ai sanseveresi. Domenica gli uomini di coach Davide Olive avranno una grande fame di vittoria, per riprendere la marcia verso la zona playoff. I salentini, oltre all’ex lungo aliussino, avranno a disposizione anche il playmaker Gianluca Marchetti, in uscita dalla We’re basket Ortona. Non ci saranno, invece, Yancarlos Rodriguez, Fernando Marengo e Amedeo De Martino.
La Edil Frata “Andrea Pasca”, per la seconda giornata consecutiva, avrà dalla sua il fattore campo al 100%. L’incontro si disputerà al Tensostatico, dove la squadra del Patron Carlo Durante potrà contare sul grande calore del proprio pubblico, dopo aver disputato quasi tutto il girone di andata a Monteroni.
I “neri”, quindi, dovranno affrontare un fattore campo insidioso, probabilmente il più caldo di tutte le trasferte fin qui disputate. Nel piccolo impianto salentino è preannunciato il “sold out”, che ha costretto la società locale a preannunciare la disponibilità di soli quaranta biglietti a disposizione per gli ospiti. Campi caldi che saranno una delle principali caratteristiche delle appendici di campionato, alla quale bisognerà arrivare anche consci della capacità di non farsi condizionare.
Ci sarà da verificare come avrà influito la sosta natalizia sulla concentrazione di Ciribeni (nella foto) e soci. Solitamente alla ripresa del campionato si assiste a qualche sorpresa, a volte anche clamorosa. Sorpresa che la Cestistica dovrà evitare, per continuare a volare verso nuovi record.
Nei giorni scorsi la squadra di coach Salvemini è stata celebrata anche da testate che solitamente non concedono molto spazio alla pallacanestro. E’ servita l’analisi statistica, di cui rivendichiamo la paternità, di unica squadra senza sconfitta nei campionati nazionali.
Potrebbe esserci una pressione maggiore sulla squadra, che da domenica affronterà avversarie che moltiplicheranno le proprie forze per assurgere agli onori della cronaca per aver inflitto la prima sconfitta ai sanseveresi. Anche questa situazione potrebbe servire da allenamento in vista della post season, dove tutte le squadre moltiplicheranno ogni sforzo per proseguire la propria stagione.
Per aver tutte queste risposte bisognerà attendere ancora qualche ora.

Chi non riuscirà ad essere presente a Nardò potrà seguirla su https://www.youtube.com/channel/UCtKbydudEK1REppgr4a5_LA oppure su www.radiocentrale.onweb.it.

Arbitreranno Donato Davide Nonna di Casamassima e Cosimo Schena di Castellana Grotte.