San Severo, al Mat la parete perfetta di Michelangelo

San Severo, al Mat la parete perfetta di Michelangelo

San Severo – Giovedì 1 febbraio, dalle ore 9.30, presso l’auditorium del MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, si svolgerà la presentazione del graphic novel “Michelangelo. La parete perfetta” (Round Robin, Roma, 2017), collana ’Bolina’, di Giuseppe Guida e Giuseppe Cesaro, copertina di Claudio Villa. L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di San Severo in conformità all’azione programmatica dell’Amministrazione che valorizza e sostiene soggetti privati ed Associazioni Culturali promuovendo attività tese allo sviluppo e alla promozione della cultura ai fini della crescita individuale e collettiva dei cittadini.
Contestualmente, nel corso della mattinata, il disegnatore Giuseppe Guida terrà un workshop con la partecipazione degli studenti delle scuole secondarie di Secondo Grado di San Severo: le classi 4° AAS scenografia, 4° AAA architettura, 3° ARA arti figurative, 2° ARA arti figurative del Liceo Artistico ‘E. Pestalozzi’ di San Severo e la classe 3° SAA scienze applicate del Liceo Scientifico ‘C. Rispoli’ di San Severo.
“Il graphic novel “Michelangelo. La parete perfetta” nasce – dichiarano gli assessori Celeste Iacovino e Simona Venditti – nell’ambito del progetto Art&Ballons, che ha come enti promotori l’Associazione Nazionale Insegnanti Storia dell’Arte ed il Miur, ed è il primo volume della collana dedicata alla Storia dell’Arte a Fumetti della casa editrice di Roma “Round Robin”. E’ un progetto rivolto a studenti e docenti della Scuola Secondaria di Secondo Grado e intende proporsi come esperienza pilota volta a promuovere sperimentazioni didattiche per valorizzare l’insegnamento della storia dell’arte e dell’educazione al patrimonio artistico attraverso la narrazione e la creatività dei giovani, in collaborazione con Enti Museali, Istituti Scolastici ed Imprese Culturali. Le attività del progetto coinvolgono gli studenti di varie regioni italiane del centro sud, attraverso laboratori creativi con l’obiettivo di acquisire familiarità con il linguaggio espressivo del fumetto, della sceneggiatura e del disegno e di avvicinare alla storia del fumetto anche in una prospettiva socio-culturale che ponga questa forma di narrazione in rapporto con la pittura e l’architettura”.
Durante il workshop saranno trattati i seguenti argomenti: il Fumetto e la Storia dell’Arte: il linguaggio del Fumetto costruito per restituire attraverso la nona arte la semplicità per conoscere uno dei più grandi artisti italiani come Michelangelo Buonarroti; lo Storyboard e gli studi degli ambienti (Roma, Ponte Sisto, il Vaticano); studio dei personaggi (Michelangelo, Tommaso, il Papa); le tecniche di realizzazione del Graphic Novel: i materiali utilizzati, Gli Acquerelli; proiezione e studio delle tavole del Graphic Novel; il Graphic Novel: com’è strutturata una novella grafica; la sceneggiatura del Graphic Novel ‘Michelangelo. La parete perfetta’. Il tema sarà affrontato da Francesca Capone, responsabile del lettering ed esperta di linguaggio del Fumetto. Il dibattito sarà moderato da Antonello Vigliaroli, operatore culturale del Mat.