San Severo, Brumotti aggredito durante un servizio nel quartiere San Berardino

SAN SEVERO – Sarebbe stato aggredito mentre registrava un servizio Vittorio Brumotti, l’inviato di Striscia la Notizia. L’episodio sarebbe avvenuto poco dopo le ore 15 nel quartiere San Berardino mentre il conduttore era insieme alla sua troupe.

Secondo le prime informazioni, alcuni residenti del quartiere avrebbero malmenato Brumotti ed avrebbero continuato a farlo anche durante l’arrivo delle Forze dell’Ordine. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine, della Squadra Mobile e e del Commissariato di Polizia nel tentativo di sedare l’aggressione.

«Solidarietà a Vittorio Brumotti e ai poliziotti aggrediti. I sanseveresi sono accoglienti, ospitali, amici di tutti. Spero tornino presto. Noi li accoglieremo come nostri ospiti, come la nostra città fa con tutti i suoi visitatori», ha dichiarato il sindaco Francesco Miglio in un post su Facebook.

Vittorio Brumotti, alcuni suoi collaboratori e almeno due poliziotti si sono dovuti affidare alle cure sanitarie nel pronto soccorso dell’Ospedale “Masselli-Mascia” di San Severo.

Arrestato anche un uomo che ha preso parte all’aggressione violando gli obblighi di restrizione degli arresti domiciliari.

 

CATEGORIES
TAGS
Share This