Slitta l’apertura del Gino Lisa: “C’è un problema tecnico con l’antincendio”

FOGGIA – L’aeroporto Gino Lisa resterà chiuso. Lo scalo sarebbe dovuto tornare operativo da domani 15 luglio ma così non sarà perchè manca ancora la certificazione del comando provinciale dei vigili del fuoco. “C’è un silenzio assordante dei politici, noi sappiamo che c’è un problema tecnico sull’antincendio ma nessuno dice nulla” – dichiara Sergio Venturino, presidente del Comitato Vola Gino Lisa -, “Inaccettabile. Sia chiaro, non il ritardo, che può starci visto che parliamo di un aeroporto chiuso ormai da tempo, ma l’atteggiamento politico di non dare spiegazioni sullo slittamento ormai in corso della data” e aggiunge “Sia chiaro a tutti, siamo pronti a rispolverare l’ascia di guerra se la politica farà nuovamente un passo indietro nello sviluppo dello scalo, tribunali compresi. Con il denaro pubblico non si scherza, sia chiaro a Bari. Nessuno politico, locale, regionale e nazionale si senta esonerato”.

CATEGORIES
TAGS
Share This