Vico del Gargano, maltratta la famiglia: arrestato tossicodipendente

VICO DEL GARGANO – E’ stato arrestato per rapina ed estorsione, un 32enne del luogo, con precedenti di polizia, raggiunto da un’ordinanza custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Foggia su richiesta della locale Procura della Repubblica.
Il provvedimento è scaturito in seguito agli accertamenti svolti dai carabinieri della stazione vichese e alla denuncia delle vittime stanchi delle insostenibili sofferenze fisiche e morali. La madre e il fratello minorenne dell’interessato hanno raccontato di aver subìto dall’uomo reiterati maltrattamenti, violenze e minacce di morte, con lo scopo di ottenere alcune somme di denaro, per soddisfare la sua dipendenza dalla droga. Le sue crisi lo hanno portato anche a maltrattare la madre e il fratello, con l’obiettivo di ottenere i soldi per acquistare la droga.
Il responsabile è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia.
CATEGORIES
TAGS
Share This